Il Metodo Feldenkrais

Posted: 11 Gennaio 2018 By: commento: 0
Il Metodo Feldenkrais è un percorso esplorativo d’apprendimento che si rivolge a persone di tutte le età e in qualsiasi condizione fisica. Con questa tecnica si impara a riconoscere quali sono le proprie modalità di movimento e si favorisce l’organizzazione e l’armonizzazione dei gesti quotidiani. Il movimento viene considerato come la chiave dell'esistenza.
Nel processo si svela come un movimento è più facile ed organizzato di un altro attraverso l’esperienza diretta, compiendo errori e cercando allo stesso tempo nuove soluzioni.

Sbagliare è incoraggiato ed anzi è parte integrante del percorso d’apprendimento. Si migliora facendo leva sulle proprie risorse e sulle proprie potenzialità interiori: apprendere ed evolvere sono aspetti essenziali della vita dell’essere umano.

Chi pratica il Feldenkrais percepisce fin dalle prime sedute un senso di benessere e rilassamento diffuso in tutto il corpo. Aumenta la propria sensibilità percettiva, migliora il senso dell’equilibrio, l’orientamento, la coordinazione e la capacità di apprendimento, sia fisico sia mentale.

In genere il Metodo Feldenkrais è indicato per ridurre il dolore e gli stati d’ansia, o restituire funzionalità e capacità motorie in soggetti con problemi ortopedici, come in caso di mal di schiena, scoliosi, artrosi, discopatie, fibromialgie, cefalee.

È utile anche come supporto riabilitativo in seguito a traumi, incidenti o interventi chirurgici. Inoltre è utilizzato da molti sportivi e ballerini sia per migliorare la qualità delle loro prestazioni professionali, sia per arricchire il proprio repertorio artistico.
Letto 14 volte

commenti